Faccine,Smilies,Emoticon
Gruppo su Faccialibro

Pagina su Faccialibro
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Dai raga, su un po' di vita! Facciamo chiudere Facebook e Instagram perché tutti quelli che stanno lì si trasferiscono su Voci!

Last Update: 8/14/2019 8:49 PM
OFFLINE
Post: 23
Post: 23
Registered in: 4/30/2006
Age: 43
Gender: Male
VocenelWeb
Bisogna darsi progetti ambiziosi. [SM=x39860]
3/28/2019 12:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 348
Post: 225
Registered in: 5/24/2003
Gender: Male
VocenelWeb
Senior Member
Mi piace l'idea : solo che oggigiorno si preferisce farsi "i propri affari" su facebook. piuttosto che confrontarsi in un forum.

un po triste.
3/31/2019 9:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 53,633
Post: 45,078
Registered in: 5/21/2001
Gender: Female
Admin
Forum Addicted
Re:
Jo3, 31/03/2019 21.02:

Mi piace l'idea : solo che oggigiorno si preferisce farsi "i propri affari" su facebook. piuttosto che confrontarsi in un forum.

un po triste.



è giunta l'era dei 15 minuti di popolarità [SM=x39896]




E quando lei...
«Ma teeee, mi preferisci grassa e felice o magra e depressa?»
«E' che sei grassa e depressa !»


Non sono una bella ragazza, ma come scimmia sono certamente la più gnocca di tutte!
...Voci nel Web...
4/6/2019 11:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 350
Post: 227
Registered in: 5/24/2003
Gender: Male
VocenelWeb
Senior Member
Re: Re:
Donia, 06/04/2019 11.54:



è giunta l'era dei 15 minuti di popolarità [SM=x39896]






Spero passi in fretta.........
Soprattutto in quest'epoca dove oramai non si dialoga piu'.
4/8/2019 11:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 346,158
Post: 53,226
Registered in: 9/15/2001
Gender: Male
VocenelWeb
Forum Addicted
👀
4/18/2019 3:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 126,335
Post: 366
Registered in: 7/24/2002
Gender: Male
VocenelWeb
Cool Member
I forum non devono per forza sostituirsi ai social, possono essere complementari.
Più che altro sono gli amministratori che dovrebbero stare meno sui social, perché se mancano loro le comunità inevitabilmente si allontanano dai forum stessi.
5/5/2019 4:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 351
Post: 228
Registered in: 5/24/2003
Gender: Male
VocenelWeb
Senior Member
Non sono d'accordo.

Un forum è centrato su un'argomento principale, e declinato in sotto-argomenti.

Se l'argomento cessa di avere interesse, muore il forum.
Lo scopo dell'amministratore non è quello di essere l'argomento del forum : quello si chiama Facebook.
5/27/2019 11:13 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 126,543
Post: 369
Registered in: 7/24/2002
Gender: Male
VocenelWeb
Cool Member
Prima di continuare la conversazione posso sapere qual è la tua esperienza sui forum?
Nel senso: hai un'esperienza da amministratore, da utente o da entrambi?
Se hai un'esperienza da admin quanto grande è/era il tuo forum?
5/27/2019 1:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 126,544
Post: 370
Registered in: 7/24/2002
Gender: Male
VocenelWeb
Cool Member
Jo3, 27/05/2019 11.13:

Lo scopo dell'amministratore non è quello di essere l'argomento del forum : quello si chiama Facebook.


Vorrei specificare che non ho mai sostenuto questo.
5/27/2019 1:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 353
Post: 230
Registered in: 5/24/2003
Gender: Male
VocenelWeb
Senior Member
Re:
Davide, 27/05/2019 13.05:


Vorrei specificare che non ho mai sostenuto questo.




Ciao:
Prima di risponderti sulla mia esperienza di forum, ho riletto attentamente la tua frase, in quanto forse ho capito il fraintendimento.

Mi sono permesso di aggiungere una virgola, poichè mi era necessaria per capire il tuo pensiero : con tale punteggiatura, era questo che volevi dire?



Più che altro sono gli amministratori che dovrebbero stare meno sui social, perché se mancano loro, le comunità inevitabilmente si allontanano dai forum stessi.



Ritornando alla tua domanda: sono stato moderatore di Voci Nel Web dal 2002 al 2006 , mentre su altri forum (hwupgrade) per periodi piu brevi.


[Edited by Jo3 5/27/2019 2:57 PM]
5/27/2019 2:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 126,545
Post: 371
Registered in: 7/24/2002
Gender: Male
VocenelWeb
Cool Member
OK, quindi adesso so che posso confrontarmi con una persona che ha esperienza.
Io ho sempre visto gli admin non come accentratori, ma come animatori: se mancano loro vengono a mancare molte nuove discussioni (perché tanti utenti si fanno riguardo ad aprirle) e viene meno anche lo "zoccolo duro", cioè il gruppo del forum storico costituito dagli amministratori stessi e dagli utenti storici, cioè il perno della comunità web a cui si aggregano i nuovi iscritti.
Con questo non intendevo dire né che l'admin deve fare il protagonista né che si deve creare la "cricca" dei prescelti.
Ripetendo, io vedo l'admin come una figura super partes ma anche animatrice e aperta alle esigenze di tutti.
Comunque questi sono argomenti molto dibattuti, ad esempio se vai sul forum di assistenza, cartella "Suggerimenti", topic "Ripropongo il sistema dei badge", in seconda pagina puoi leggere un paio di interventi di Iuzzolino che secondo me sono stati "maestosi", anche se non concordo con tutto cò che ha detto.
Io forse ne parlo con un po' di idealismo, lui a riguardo ha avuto un approccio molto più pragmatico.
In sintesi per Iuzzolino non l'hanno spuntata Facebook per via del lato voyeuristico di internet e WhatsApp per la velocità di interazione, ma perché gli admin dei forum hanno smesso di credere nel loro progetto. Lui l'ha messa molto sul lato economico per gli admin e del coinvolgimento emotivo per gli utenti, però io a quei messaggi do questa chiave di lettura.
5/27/2019 3:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 355
Post: 232
Registered in: 5/24/2003
Gender: Male
VocenelWeb
Senior Member
Re:
Davide, 27/05/2019 15.53:

OK, quindi adesso so che posso confrontarmi con una persona che ha esperienza.
Io ho sempre visto gli admin non come accentratori, ma come animatori: se mancano loro vengono a mancare molte nuove discussioni (perché tanti utenti si fanno riguardo ad aprirle) e viene meno anche lo "zoccolo duro", cioè il gruppo del forum storico costituito dagli amministratori stessi e dagli utenti storici, cioè il perno della comunità web a cui si aggregano i nuovi iscritti.
Con questo non intendevo dire né che l'admin deve fare il protagonista né che si deve creare la "cricca" dei prescelti.
Ripetendo, io vedo l'admin come una figura super partes ma anche animatrice e aperta alle esigenze di tutti.
Comunque questi sono argomenti molto dibattuti, ad esempio se vai sul forum di assistenza, cartella "Suggerimenti", topic "Ripropongo il sistema dei badge", in seconda pagina puoi leggere un paio di interventi di Iuzzolino che secondo me sono stati "maestosi", anche se non concordo con tutto cò che ha detto.
Io forse ne parlo con un po' di idealismo, lui a riguardo ha avuto un approccio molto più pragmatico.
In sintesi per Iuzzolino non l'hanno spuntata Facebook per via del lato voyeuristico di internet e WhatsApp per la velocità di interazione, ma perché gli admin dei forum hanno smesso di credere nel loro progetto. Lui l'ha messa molto sul lato economico per gli admin e del coinvolgimento emotivo per gli utenti, però io a quei messaggi do questa chiave di lettura.




Interessante punto di vista :
Si potrebbe discutere giorni e giorni del perchè i forum sono stati abbandonati :


Vado un po O.T. :

I forum sono stati un bellissimo strumento "democratico", dopo l'epoca IRC e ICQ.

IRC è stata forse la prima forma di comunicazione "digitale" su internet :
Non c'era regolamento e le regole erano "arbitrarie" : la legge del piu forte (chi possedeva piu botnet).

I forum sono stati una novità nata a cavallo del millennio, e sono stati apprezzatissimi, poichè si poteva discutere "civilmente" tra persone, senza il timore di "offendere" la sensibilità del @OP di turno.

Dopo i forum....... beh si è passati ai social : da una visione "societaria" di pensiero comune (il forum), si è passati ad una realtà piu "privata".

Su facebook si sono "allargati" i limiti del regolamento : il regolamento non c'era.

Al contempo si è mantenuto l' "eguale stato" dei forum : tutti con stessi diritti e non c'era chi comandava (gli odiati moderatori).







[Edited by Jo3 5/27/2019 5:19 PM]
5/27/2019 5:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 126,546
Post: 372
Registered in: 7/24/2002
Gender: Male
VocenelWeb
Cool Member
E di ciò che ha sostenuto Iuzzolino in quel topic cosa ne pensi?
5/27/2019 11:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 356
Post: 233
Registered in: 5/24/2003
Gender: Male
VocenelWeb
Senior Member
Re:
Davide, 27/05/2019 23.33:

E di ciò che ha sostenuto Iuzzolino in quel topic cosa ne pensi?




Ho letto (e mentre lo facevo, stavo usando uno smartphone) :

Facendolo, ho tentato di provare a capire quanto tempo ci avrei messo con uno smartphone a scrivere un post sul forum (cosi come se stessi rispondendo su facebook o whatsapp).

Risposta: troppo tempo.

Whatsapp e Facebook vincono perchè è la sintesi il dono : la possibilità di rispondere anche con una mano sola.

L'urgenza di comunicare (rapidamente e con prepotenza) è la chiave dei social.
Cio che conta è la prepotenza di comunicare.

I forum a confronto vincono perchè è come tornare "in un club di amici, a discutere del proprio hobby preferito".

I forum (almeno quelli tematici) vincerebbero perchè fornirebbero spiegazioni probanti di hobby o altri temi (quante volte si riporta un'articolo scritto da qualcun'altro, solo per dimostrare la bontà del proprio pensiero.

Forum -> fonte argomenti alternativa al google search.
Pertanto l'indicizzazione dei forum sui social come "biblioteca di informazioni certe", farebbe si che le persone tornassero a transitare sui forum, qualora ritrovassero il loro hobby preferito.

Pertanto vedo bene la pubblicita dei forum tematici sui social, e un'interfaccia che consente il single sign-0n (login facebook sui forum), affinchè l'utente non si accorga di passare dai social ai forum.














5/28/2019 12:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 357
Post: 234
Registered in: 5/24/2003
Gender: Male
VocenelWeb
Senior Member
Riassumendo :


- Indicizzazione dei forum "tematici" maggiori sui social.
- Single sign on facebook sul forum. (esempio : docs.vanillaforums.com/help/sso/)

L'utente cerca su facebook alcuni argomenti e si imbatte in post che lo portano sui forum.
Tramite single sign on, transita da facebook loggandosi sul forum e risponde.
L'importante è che l'utente possa con una mano sola e con uno smartphone continuare a scrivere : se qualcosa inizia a bloccarlo (grafica, login etc), tutto fallisce.



[Edited by Jo3 5/28/2019 12:07 AM]
5/28/2019 12:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 47,223
Post: 50
Registered in: 2/4/2004
Gender: Male
VocenelWeb
Member
Penso che tutto il discorso si riconduca alla tematicità dei forum, è l'unica chance che hanno per sopravvivere e per ricevere visite.
I temi possono essere le celebrità, la religione, i videogiochi, lo sport e chi più ne ha più ne metta ma l'importante è che si parli di argomenti specifici.
Io sono intervenuto in questo topic perché tratta di un argomento attuale e concreto, non sarei mai entrato in un topic del tipo "Buongiorno", "Che state facendo", "Cosa avete mangiato per colazione", "Con quale mano ti stai grattando il sedere" o roba del genere.

I forum di cazzeggio sono stati asfaltati dai social, frequento Facebook e vi posso assicurare che una donna piacente o un uomo che abbia un certo carisma riescono ad aprire ogni giorno discussioni con centinaia di like, di commenti e di condivisioni, la stessa cosa vale per chi è un personaggio conosciuto...oramai si chiacchiera sul faccialibro, c'è ben poco da fare.

Durante le mie ricerche mi imbatto spesso in forum tematici curati da veri e propri "monaci tibetani", ci sono topic con poche risposte e con centinaia di migliaia di visite, il destino dei forum è quello di essere pagine utili lontane dal fragore di quel cazzeggio che oramai passa irreversibilmente soltanto per Facebook, You Tube, WhatsApp e via discorrendo.

Detto questo, lascio anche qui (come ho fatto in assistenza) la mia disponibilità per dare una spinta a Free Forum Zone!
5/28/2019 7:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 92,302
Post: 8,581
Registered in: 8/30/2003
Gender: Male
VocenelWeb
Forum Addicted
La questione è ancora più semplice : ffz non se lo incula più nessuno.

Basta solo questa semplice considerazione : fb lo conoscono TUTTI, anche chi non lo frequenta e non ci è iscritto.
Provate invece a chiedere in giro se qualcuno conosce ffz!
Probabilmente, nel migliore dei casi, vi chiederanno se sia una sorta di ddt!

Dei social ( fb in testa ) parlano da anni anche nei telegiornali, per parlare, appunto, del fenomeno "social", o anche, spesso, nelle notizie di cronaca! ( tipo, muore il tale o la tale e ti dicono che il suo profilo fb è stato invaso di post di cordoglio, oppure lo citano per riferire delle ultime cose scritte dal morituro, come a cercare possibili indizi sull'accaduto ).

Avete invece mai sentito parlare di ffz in un qualunque telegiornale, come accade regolarmente per fb?

Io NO, assolutamente mai.

Quindi è solo una questione di popolarità : i social hanno ormai una popolarità spropositata, i forum invece non li conosce più nessuno ( ffz compreso ).

Qui rimane solo qualche vecchio nostalgico, come noi, mentre le nuove leve sono mosche bianche ( e quelle poche si dileguano dopo poco, vedendo il mortorio generale ).








5/28/2019 10:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 358
Post: 235
Registered in: 5/24/2003
Gender: Male
VocenelWeb
Senior Member
Pazienxza: anche Facebook è in decadimento.
ci sono canali web che in italia non sono mai stati esplorati .

es : vine (nota piattaforma video da 6 secondi) : ha spopolato tra i piu giovani : poi youtube l'ha assorbita.

L'attuale frontiera è instagram (dove ogniuno puo esprimersi mettendo video al volo).
Facebook è gia vecchia.

La domanda che ci si pone è : quale sarà la prossima frontiera?
Risposta : la piattaforma che assorbirà sempre piu tecnologia al fine di fornire all'utente gli strumenti software aggiornati nel modo piu rapido e semplice....

Ogniuno vuole raccontare qualcosa di se, ma per farlo, si appoggia sempre a tecnologie piu raffinate......

In fondo l'uomo, 30.000 anni fa ha iniziato ad usare il pezzo di carbone per disegnare sulle pareti di pietra cio che voleva esprimere.....

E' la sublime proiezione della propria idea, ma con gli strumenti atti ad esprimerla.

In fondo un giorno, l'uomo sarà seduto davanti ad un monitor, e per esprimere la propria idea nella realtà, usera un'interfaccia, magari collegata a droni che faranno qualcosa....... (scolpire la roccia, muovere terra, collegarsi a fonti immagini o video, o mappe interattive, o semplicemente ambasciatori del proprio pensiero.....).



[Edited by Jo3 5/28/2019 11:57 AM]
5/28/2019 11:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 47,224
Post: 51
Registered in: 2/4/2004
Gender: Male
VocenelWeb
Member
Secondo me dobbiamo fare anche un'altra riflessione: tutti cercano la visibilità ma sono pochi quelli che si chiedono se la visibilità è meritata o meno.

Voglio dire che se non c'è qualità nei forum, se ancora oggi c'è qualcuno che pensa di poter attirare gente con i countdown, con i giochini delle parole concatenate e con le meme di cornetti e cappuccini con la scritta "Buona colazione anche a voi"...allora veramente stiamo parlando del nulla.

I forum per sopravvivere (almeno per quanto concerne le visite) devono puntare sulla tematicità e sulla qualità dei contenuti, ovviamente una maggiore pubblicizzazione della piattaforma non guasterebbe.

Per quanto concerne la fruibilità dei forum tramite dispositivi mobili devo dire che non ho mai riscontrato problemi!
5/28/2019 12:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 126,551
Post: 373
Registered in: 7/24/2002
Gender: Male
VocenelWeb
Cool Member
Le idee di Jo sono buone e mi è molto piaciuto l'ultimo post di Poeta.
Volevo dire che a mio modestissimo avviso "FFZ non se lo caga più nessuno" perché, come giustamente ha detto Iuzzolino in quel topic, invece di parlare coi "content creator" e chiedere le esigenze principali per poter continuare i vari progetti, lo staff ha puntato, mi perdoneranno Admin e Pietro, sulla visite facili e sul porno.
Io non ho assolutamente nulla contro il porno, sui forum di scambisti e quant'altro, il problema è l'indicizzazione di Google.

Per chi non lo sapesse Google indicizza sulla base dei contenuti per tutti e dei contenuti per gli adulti; a FFZ aveva chiesto di classificare i forum porno mettendoli, credo, in una directory specifica.
Quindi, se Voci nel Web era nella directory freeforumzone.com/f/, i forum porno erano nella directory freeforumzone.com/x/. Sono esempi stupidi per rendere l'idea.
Fin qui tutto bene, il problema è che i forum porno si sono centuplicati e alcuni non erano (e non sono a tutt'oggi) stati messi nella directory giusta con la conseguenza che FFZ è crollato nell'indicizzazione di Google, complici anche i vecchi codici obsoleti e l'impossibilità di togliere le firme prima che diventassero dinamiche (alcune firme sono scorrevoli e smaialano tutta la grafica, fattore importantissimo per Google).

Per farvi capire la gravità della situazione, sappiate che mi sono imbattuto in forum porno ma catalogati come normali dedicati all'incesto e alla pubblicazione di foto di mogli e compagne non consenzienti. Google queste cose non le accetta (e ci mancherebbe).

Io ho un sito che fa 100 visite al dì (pochissime), ma entra su Google dopo un giorno anche senza scrivere keyword specifiche. Non l'ho ottimizzato sul SEO e ho basato tutto sulla grafica e sul mio modo di scrivere.
I topic di FFZ prima di entrare su Google, se ci entrano, vengono accettati dal motore di ricerca dopo un mese, se va bene.

Ho chiesto molte volte ad Admin se poteva spostare tutti i forum porno su un altro dominio, vediamo dove si andrà a parare. In questo momento però vorrei sottolineare che FFZ non è preso sul serio da Google, quindi, per quanti sforzi si faranno per aumentare la qualità, questi non verranno mai ripagati, perché è come se non esistessimo.

A questo si aggiunge il problema che essendo la piattaforma in aspx e non in php e volendo FFZ gestire la sua pubblicità non si è voluto fare una scelta molto coraggiosa ma che avrebbe salvato il circuito: Tapatalk.
Venivamo connessi col mondo via mobile o tramite un'app e si risolvevano gran parte dei problemi, anche se tecnologicamente parlando sarebbe stato difficile trovare la compatibilità.

Chi dice che i forum sono morti non sa che esiste Reddit, un progetto che gode di una comunità nutrita da tutto il mondo e che funziona in modo molto simile ai vecchi newsgroup e ai forum.

Immagino che se Donia, Poeta, gli altri admin e gli utenti storici avessero fatto una tavola rotonda ufficiale sul futuro della piattaforma (un po' come si fa oggi ai vari TwitchCon) venendo ascoltati dai gestori di FFZ, forse adesso la storia sarebbe stata molto diversa.
5/28/2019 6:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:19 PM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.6.0] - Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com